Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Amistad: storia di un ammutinamento per la libertà

amistad

Rivolta sulla nave Amistad- da wikipedia.en

2 luglio 1839: sulla nave Amistad, che trasporta schiavi della Sierra Leone verso Cuba, scoppia una rivolta. La rotta della nave viene deviata ed approda infine nel Connecticut: le ripercussioni sulla vita politica americana e sul movimento abolizionista saranno fortissime. La corte suprema degli Stati Uniti, supportata dall’ex presidente John Quincy Adams,  dichiara infatti gli ammutinati vittime di un sequestro, con il diritto di recuperare la propria libertà in qualunque modo.

Per farsi un’idea…

Leggi in biblioteca…

  • La ribellione dell’Amistad : un’odissea atlantica di schiavitù e libertà / Marcus Rediker ; traduzione di Francesco Peri. – Milano : Feltrinelli, 2013. – 318 p., [8] carte di tav. : ill. ; 22 cm
  • Mutiny on the Amistad : the saga of a slave revolt and its impact on American abolition, law, and diplomacy / Howard Jones. – New York ; Oxford : Oxford university press, 1987. – IX, 271 p. ; 21 cm.

Approfondimento…

 


Lascia un commento

The American Presidency Project: materiali sulle presidenze degli Stati Uniti

The american presidency projectAmerican Presidency Project, curato da John T. Woolley e Gerhard Peters dell’Università della California, è un portale dedicato all’istituzione della presidenza degli Stati Uniti d’America.

Il sito contiene più di 100.000 documenti, tra i quali discorsi alla nazione, discorsi al parlamento, memorandum, lettere ed atti ufficiali di tutti i presidenti degli Stati Uniti, da George Washington a Barack Obama. I documenti sono ricercabili per tipologia, per data, per Presidente.

Sono inoltre disponibili dati e statistiche relative alle elezioni, un archivio audio-video ed i link alle biblioteche presidenziali.


Lascia un commento

Franklin Delano Roosevelt Presidential library and museum

F.D. Roosevelt - Portrait Age 25 (1907) Courtesy of the Franklin D. Roosevelt Library archives

F.D. Roosevelt – Portrait Age 25 (1907) Courtesy of the Franklin D. Roosevelt Library archives

Franklin D. Roosevelt, presidente degli Stati Uniti dal 1933 al 1945, si trovò a fronteggiare alcuni dei momenti più difficili della storia americana (post-crisi del ’29) e mondiale (Seconda guerra mondiale). Segnaliamo la voce biografica e gli approfondimenti dal sito treccani.it

Per conoscere meglio la figura di questo importante uomo politico segnaliamo il sito della Franklin Delano Roosevelt Presidential library. Non si tratta esattamente di una biblioteca, come il nome potrebbe far pensare, ma fa parte delle presidential libraries:

They are archives and museums, bringing together in one place the documents and artifacts of a President  and his administration and presenting them to the public for study and discussion without regard for political considerations or affiliations.

Potrete quindi trovare documenti, fotografie, video, collezioni librarie e museali riguardati la vita e le attività di Franklin ed Eleanor Roosevelt.


Lascia un commento

Frederick Douglass e l’abolizione della schiavitù negli USA

Frederick Douglass, ca 1879

Frederick Douglass, ca 1879

Frederick Douglass (1818-1895): politico, scrittore ed abolizionista statunitense, nell’arco della sua vita passò dalla schiavitù ad un posto di primo rilievo nella vita politica degli Stati Uniti d’America .

Per ripercorrere le tappe principali della sua vita, strettamente legate ai cambiamenti politici e sociali dell’Ottocento americano, consigliamo gli strumenti realizzati dalla Library of Congress, all’interno del portale dedicato a Douglass. In particolare possono essere utili:

Per consultare altre opere di Douglass ad accesso libero consigliamo  la sezione “collegamenti esterni” della voce di wikipedia.

In biblioteca, invece è possibile leggere i seguenti testi su abolizionismo e schiavitù negli Stati Uniti:


Lascia un commento

Studies in Scarlet: matrimonio e sessualità in America e Regno Unito, 1815-1914

Scarlet_VC_banner

I processi riguardanti le relazioni coniugali o extraconiugali durante il 19. e il 20. secolo  hanno a lungo coinvolto l’immaginazione popolare.

Il database Studies in Scarlet presenta più di 420 narrazioni in formato immagine di processi provenienti dalla collezione della Harvard Law School  Library. Molti sono i processi a uomini e donne ricchi e conosciuti come quello per  l’adulterio di Carolina, regina e consorte di Georgio IV, il processo per sodomia a Oscar Wilde e quello a Harry Thaw per l’omicidio di Stanford White, il famoso architetto che fu l’amante di Evelyn Nesbit Thaw.

La gran parte della collezione comprende, però, storie di uomini e donne comuni, americani, inglesi e irlandesi, finiti sotto i riflettori tra il 1815 e il 1914: i casi riguardano violenza domestica, bigamia, seduzione, promesse di matrimonio infrante, custodia dei figli, processi per omicidio o stupro. Questi processi rappresentano delle fonti importanti per la storia delle donne nella società moderna.


Lascia un commento

American Social History Project

civil war

“Too often History is an irrelevant school subject to be endured for a year or two, a bunch of names and dates quickly forgotten”

L’attività dell’ America Social history project – center for media and learning nasce proprio per scongiurare questa visione della storia e per incentivare l’apprendimento e la comprensione dei fenomeni storici.
ASHP/CML produce pubblicazioni, filmati, e materiali multimediali per analizzare la storia sociale degli Stati Uniti d’America.
Nel sito, molto ricco e ben costruito, si presenta come punto di raccordo di diversi progetti didattici, archivi online e biblioteche digitali. Tra i molti a disposizione, vale la pena segnalare i contenuti della sezione podcast, e della sezione Web project , in particolare l’archivio digitale dell’Undici settembre e Investigating U.S. history, laboratorio interattivo di storia per imparare ad analizzare le fonti primarie.


Lascia un commento

Carnival Collections

apollo

La Louisiana Research Collection (LaRC) della Tulane University si propone di preservare la più grande collezione di carte ed ephemera relative al Carnevale di New Orleans: si tratta di inviti, tavole e incisioni con carri stampati e disegni originali di carri e costumi.

Probabilmente la collezione più importante è costituita da più di 5.000 disegni originali che provengono dalla “Golden Age” del Carnevale e che rispecchiano il lavoro di noti designers: Comus (1901-1975), Proteus (1882-1939), Momus (1902), Rex (1912-1914), Elves of Oberon (1896) e altri.