Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


2 commenti

Trove: le collezioni digitalizzate della National Library of Australia tra mappe, manoscritti e molto altro…

National Library of AustraliaLa Biblioteca Nazionale Australiana ha avviato un imponente opera di digitalizzazione del proprio patrimonio, con particolare attenzione alle opere dedicate alla storia e alla società australiane. Le collezioni comprendono mappe, manoscritti, preriodici ma anche fotografie, filmati e siti internet.

Collezioni “materiali” e “digitali” sono integrate in un unico catalogo, e suddivise per collezioni.

I materiali digitali sono consultabili dalla sezione Collections del sito, oppure ricercabili attraverso il portale TROVE.
Dal portale Trove la ricerca è simultanea in tutte le tipologie documentarie, e permette così di mettere a confronto immagini, testi e file audio-video inerenti lo stesso argomento. L’indicizzazione è effettuata molto accuratamente, e permette una ricerca precisa ed efficace. I risultati della ricerca all’interno del sito sono integrati con materiali di siti esterni, come Google books e Wikipedia. Purtroppo tra i risultati vengono segnalati anche riferimenti a siti commerciali, come amazon.

Particolarmente significative sono le collezioni di mappe, quotidiani ed illustrazioni. Inoltre, la storia australiana ha un posto di rilievo nelle collezioni Oral History and Folklore, Indigenous e Pacific.

Infine, per saperne di più sulla vita della biblioteca e sulle nuove acquisizioni consigliamo di dare un’occhiata al blog della NLA Behind the scenes.


Lascia un commento

Il Portale del CERL: manoscritti e materiale a stampa antico

Il Portale del CERL è un’iniziativa del Consortium of European Research Libraries che dà accesso alla descrizione di manoscritti di ogni tempo e di materiale a stampa antico (fino al 1830) contenuti in collezioni europee, statunitensi ed australiane.

E’ consentita la ricerca simultanea nelle collezioni e la possibilità di raggruppare i risultati per biblioteca. Pe visualizzare i record completi è necessario selezionare il database di provenienza, da cui in molti casi è possibile accedere alle immagini digitalizzate.

Segnaliamo l’incontro di Presentazione dei progetti e delle basi dati del CERL che si terrà a Firenze, presso la Provincia dei Frati Minori, venerdì 19 ottobre dalle 11.00 alle 13.00. L’accesso è libero, ma è necessaria la registrazione scrivendo a biblio.antico@ofmtoscana.org


					
		
	


Lascia un commento

Australian Dictionary of Biography Online: biografie on-line australiane


Australian Dictionary of Biography Online è la versione on-line del dizionario biografico di australiani che hanno dato un apporto significativo alla storia del loro paese.

The articles are concise, authoritative accounts of the lives of significant and representative persons in Australian history. It should be noted, however, that they were written progressively from the early 1960s to the present. Therefore, some may not reflect the latest scholarship or current mores. Print publication details, including the year, accompany each article.

Al momento, sono presenti più di 10.000 biografie; si tratta delle biografie tratte dai primi sedici volumi dell’opera a stampa. Le schede biografiche degli australiani da segnalare deceduti dopo il 1980 saranno aggiunte e pubblicate in formato cartaceo.