Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Verso il giorno della Memoria: USC Shoah Foundation

 

La missione di USC Shoah Foundation è chiara e ben definita :

Our mission is to develop empathy, understanding and respect through testimony.

Il Visual History Archive, realizzato dalla fondazione, permette di cercare attraverso 55.000 video di testimonianze di sopravvissuti al genocidio. Inizialmente nato come repository dedicato all’Olocausto, negli anni si è espanso e raccoglie materiale relativo al Genocidio Armeno, il massacro di Nanjing, il genocidio contro i Tutsi in Ruanda e il genocidio in Guatemala. L’Istituto sta continuamente ampliando l’archivio di storia visiva per includere le voci di altri sopravvissuti alla violenza di massa. Presto da aggiungere alla crescente lista di collezioni sono le testimonianze del Genocidio cambogiano degli anni ’70.

The Visual History Archive contiene più di 114.000 ore di testimonianza, l’equivalente di 12 anni.

L’Istituto si sta approcciando  anche alla  realtà virtuale, grazie a un progetto interattivo chiamato Nuove dimensioni in Testimonianza. Utilizzando l’innovativo software in linguaggio naturale, l’Istituto ha posto a 12 sopravvissuti dell’Olocausto centinaia di domande, che saranno alimentate da complessi algoritmi, per rispondere in tempo reale, in modo tale che gli studenti nel lontano futuro possano avere “conversazioni virtuali” con testimoni della storia.

Ogni raccolta dell’archivio aggiunge diversi collegamenti, fornendo molteplici percorsi per apprendere dai testimoni oculari della storia attraverso il tempo, i luoghi, le culture e le circostanze socio-politiche.


Lascia un commento

Centro AltreItalie: Portale di studio sulle migrazioni italiane

 

Il Centro AltreItalie ha come mission principale quella di studiare ed effettuare ricerche nel campo delle migrazioni italiane nel mondo.

Nella sezione Risorse  è presente del materiale di approfondimento, come:

  • Cronologia delle migrazioni in Europa
  • I numeri delle migrazioni
  • Bibliografia

La Finestra di AltreItalie è uno sguardo sempre aggiornato su libri, manifestazioni, eventi e conferenze sul tema della migrazione.

altre-italie-e1538557871685.png

 

 

 

E se si sta cercando di creare il proprio albero genealogico o se ci guida la pura curiosità, è possibile, nella parte Servizi, ricercare tra le liste di sbarco di italiani in Argentina (1882-1920), Stati Uniti (1880-1891) e Brasile (1858-1899).


Lascia un commento

Storia digitale: contenuti online per la storia

Vi segnaliamo un repertorio di risorse digitali utili alla ricerca storica per l’ambito cronologico compreso tra Medioevo ed Età contemporanea.

46784_398701200236636_210719757_n

Fonte: https://www.facebook.com/storiadigitale

E’ possibile effettuare ricerche sia per area cronologica che per area geografica.

Una ricca selezione di metafonti (audio, fotografie, manoscritti, mappe, stampe, video) permette di effettuare uno studio a 360° sull’argomento che desideriamo approfondire.

La sezione strumenti consente di scoprire le migliori applicazioni in ambito storico, da poter scaricare su smartphone e tablet; permette poi l’accesso a ipertesti tratti da Tesi di Laurea discusse in Atenei italiani e rese disponibili dagli autori con aggiornamenti bibliografici e risorse digitali.


Lascia un commento

Dictionary of Medieval Names from European Sources

cropped-dmnescoverphoto Il Dizionario, pubblicato da diversi studiosi anglosassoni sotto la guida di Sara L. Uckelman della Durham University, ha lo scopo di comprendere tutti i nomi registrati nelle fonti europee scritte tra il 600 e il 1600.

Lo sviluppo del dizionario è programmato in due fasi:

  1.  Fonti provenienti da Gran Bretagna, Irlanda, Islanda, Scandinavia, Penisola iberica, Italia, Francia, Germania, Ungheria
  2. Fonti dell’Europa dell’Est

La prima edizione, pubblicata da poco, contiene più di 20.000 citazioni di più di 1.000 nomi diversi provenienti da svariati paesi europei.

Per gli aggiornamenti, seguite il blog dedicato.


Lascia un commento

Dizionario biografico umbro dell’Antifascismo e della Resistenza

umbro

Il Dizionario biografico è un progetto dell’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea, che si presenta come un repertorio completo dei personaggi attivi durante il ventennio fascista e durante la guerra di Liberazione. Le biografie sono relative agli antifascisti e ai resistenti originari dell’Umbria, che hanno operato nella regione o fuori di essa, e a chi, non umbro, ha partecipato alla resistenza umbra.

“Un altro asse del lavoro consiste nel fatto che le voci biografiche si riferiscono tanto ai combattenti in armi, ovvero nella resistenza armata (nelle brigate partigiane in Italia o all’estero, o anche nella guerra civile di Spagna), quanto ai partecipanti alla resistenza non armata, ovvero alla cosiddetta resistenza civile (con riferimento all’internamento militare, alla protezione dei profughi e degli ebrei, alle fucilazioni dei renitenti alla leva). Ovviamente, in ambedue i campi particolare attenzione si è rivolta alla presenza delle donne, sia nell’antifascismo che nella resistenza armata e civile”.

La ricerca per campi permette di selezionare il nome, il luogo di nascita e l’orientamento politico dei protagonisti.


Lascia un commento

Governi, alte cariche dello Stato, alti magistrati e prefetti del Regno d’Italia

Uniforme prefettizia italiana (disegno della seconda metà del XIX secolo, custodito nell'Archivio centrale dello Stato). Fonte: Wikipedia

Uniforme prefettizia italiana (disegno della seconda metà del XIX secolo, custodito nell’Archivio centrale dello Stato). Fonte: Wikipedia

Nel sito dell’Archivio di Stato di Torino è possibile scaricare il repertorio pubblicato nel 1989, posseduto dalla nostra Biblioteca in formato cartaceo:
10L. ARCH.A. 0125.B /0002

“Il volume costituisce la terza edizione, interamente rivista e ampliata, di un’opera apparsa nel 1973. In essa si dà un quadro, definito sino al minimo dettaglio, dell’avvicendarsi dei governi, della loro composizione e dei cambiamenti nella loro compagine durante la permanenza in carica, per l’intero arco di durata del Regno d’Italia (17 marzo 1861-2 giugno 1946).
Seguono poi, per lo stesso periodo, la serie dei prefetti elencati per provincia e quella dei titolari di alcune fra le più alte cariche dello Stato”.


1 Commento

Archivio lombardo della legislazione storica

fonti-arcleggi

Dal portale Lombardia Beni Culturali segnaliamo il “repertorio non esaustivo delle principali fonti normative che hanno regolato la vita delle istituzioni pubbliche della Lombardia nel corso dei secoli XVIII-XIX. I provvedimenti normativi sono tratti dalle fonti archivistiche e dalle collezioni a stampa delle leggi”.

Il repertorio è consultabile per Contesti istituzionali, Materie e Autorità. E’ possibile compiere anche una ricerca avanzata.

Nella sezione dedicata è presente anche la digitalizzazione della Raccolta degli editti del 1760:

Raccolta degli editti, ordini, istruzioni, riforme, e lettere circolari istruttive della Real Giunta del Censimento Generale dello Stato di Milano, riunita con Cesareo Real Dispaccio del dì 19 luglio 1749 e sciolta il 2 marzo 1758; coll’aggiunta degli editti, ordini, istruzioni, e lettere della Regia Provvisionale Delegazione per l’esecuzione del detto Censimento, Milano, Nella Regia Ducal Corte Per Giuseppe Richino Malatesta stampatore regio camerale, 1760.

L’Archivio è stato realizzato realizzato sulla base di convenzioni tra la Regione Lombardia e l’Università Cattolica di Milano, con il contributo della Fondazione Cariplo.