Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia


Lascia un commento

Nuovi arrivi in biblioteca: Giugno

giugnoOgni mese presentiamo alcuni libri selezionati tra i nuovi acquisti, suddivisi virtualmente tra gli “scaffali” della biblioteca, se possibile accompagnati da una scheda descrittiva o una recensione.

Storia Generale Viaggi fantasmagorici : l’odeporica delle esposizioni universali (1851-1940) / a cura di Anna Pellegrino. – Milano : Angeli, 2018. – 238 p. : ill. ; 23 cm

Storia Medioevale Medioevo : istruzioni per l’uso / Francesco Senatore. – 2. ed. – Milano [etc] : Pearson, 2018. – 146 p. 24 cm

Storia Moderna La guerra di Roma : storia di inganni, scandali e battaglie dal 1862 al 1870 / Stefano Tomassini. – Milano : Il saggiatore, 2018. – 860 p., [8] carte di tav. : ill. ; 22 cm

Storia Contemporanea Arturo Andreoletti : 1884-1977 / a cura di Saverio Almini ; contributi di Gregorio Taccola e Andrea Bianchi ; testimonianze di Orazio Andrich, Andrea Bianchi, Mariolina Cattaneo. – [Busto Arsizio] : Nomos edizioni, [2019]. – 223 p. : ill. ; 28 cm

Storia del Cristianesimo e delle religioni Testimoni della nostra iniquità : la Chiesa e gli ebrei / Augusto Sartorelli. – Firenze : Clinamen, 2019. – 494 p. ; 22 cm

Storia locale italiana Il socialismo friulano, 1945-1994 : dalla liberazione alla diaspora / Tiziano Sguazzero ; prefazione di Gianni Ortis. – Udine : Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione, [2016]. – 381 p. : ill. ; 24 cm

Storia di Milano e della Lombardia Abbiate cura di ciò che vi è stato donato : storia e storie del patrimonio della Ca’ Granda / progetto editoriale Achille Lanzarini ; a cura di Folco Vaglienti ; testi Folco Vaglienti e Luca Fois. – Milano : Fondazione Patrimonio Ca’ Granda, 2019. – 103 p. ; 21 cm

Storia delle Relazioni internazionali Voix americaines sur la guerre de 1914-1915 : article / traduits ou analyses par S. R. – Paris ; Nancy : Berger-Levrault, 1914-1916. – 4 v. ; 18 cm

Storia del pensiero filosofico, politico, economico e sociale Le arterie e il sangue della democrazia : teoria, pratica e linguaggio costituzionale fra Italia e Spagna (1931-1948-1978) / a cura di Livio Antonielli e Giacomo Demarchi. – Alessandria : Edizioni dell’Orso, c2018. – 178 p. ; 24 cm

Didattica della storia Making Nordic historiography : connections, tensions and methodology, 1850-1970 / edited by Pertti Haapala, Marja Jalava and Simon Larsson. – New York : Berghahn, 2017. – VI, 321 p. ; 24 cm

Storia delle donne Décapitées : trois femmes dans l’Italie de la Renaissance / Elisabeth Crouzet-Pavan, Jean-Claude Maire Vigueur. – Paris : Albin Michel, 2018. – 430 p. ; 23 cm

Biblioteconomia Traduzioni italiane nel 18. secolo delle opere del chirurgo Henri-François Le Dran / Piero Paci. – [Bologna] : Edizioni Libreria Piani, 2019. – 112 p. : ill. ; 21 cm

Paleografia Ordinare il mondo : diagrammi e simboli nelle pergamene di Vercelli / a cura di Timoty Leonardi, Marco Rainini. – Milano : Vita e pensiero, 2018. – XVII, 338 p., XLVIII p. di tav. : ill ; 22 cm

Per conoscere tutti i nuovi acquisti della biblioteca è possibile consultare la pagina Bollettino novità del nostro sito.
I consigli di lettura dei mesi precedenti si trovano invece nella pagina Novità.


Lascia un commento

Mons Pietatis: mappatura storica dei Monti di Pietà

Il portale I Monti di pietà e i loro archivi è un progetto nato allo scopo di censire gli istituti di credito etico europei fondati entro la fine del XVIII secolo, delineandone la storia e le caratteristiche peculiari anche grazie all’inserimento di schede descrittive all’interno di una rete relazionale informatica che ne espliciti rapporti ed evoluzioni.

Grazie all’importante lavoro svolto dal Centro di studi sui Monti di Pietà e sul credito solidaristico della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, il portale censisce anche la documentazione prodotta da 100 istituti di credito dislocati soprattutto in Italia centro settentrionale, ma anche in Francia, Spagna e Belgio, reperibile oggi in archivi privati e pubblici.

I Monti di pietà sono ricercabili grazie a una mappa interattiva e a una maschera di ricerca che permette di selezionare paese, regione, provincia, attività, fondatore e anno di fondazione. La descrizione è corredata da un’utile scheda descrittiva.


Lascia un commento

Botanicus: biblioteca di testi storici di botanica digitalizzati

rose2

John Lindley, Rosarum monographia, or, A botanical history of roses : to which is added an appendix for the use of cultivators in which the most remarkable garden varieties are systematically arranged,  London :Printed for J. Ridgeway, 1820, tav. XI via botanicus.org <http://www.botanicus.org/title/b12036481>

Il portale Botanicus, curato dal Missouri Botanical Garden Library (e supportato da W.M. Keck Foundation e Andrew W. Mellon Foundation), propone una ricchissima selezione di documentazione storica digitalizzata riguardante la botanica. Non solo testi scientifici (a partire dal 1480!), erbari e tavole illustrate, ma anche lettere, resoconti, report e calendari.

E’ possibile effettuare una ricerca libera o scorrere gli elenchi per titolo, autori o anno di pubblicazione. Purtroppo non è presente una ricerca avanzata, ma di particolare interesse può essere la ricerca denominata names, che propone in modo strutturato tutte le occorrenze del nome di una specie tra i documenti digitalizzati.

Tutte le immagini ed i file possono essere liberamente scaricati e riutilizzati, in base alla licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0.

Questa collezione può suscitare l’interesse non solo degli studiosi dell’ambito scientifico, ma anche di chi studia la storia del libro e dell’arte: è infatti ben documentata l’evoluzione delle tecniche pittoriche e di stampa, soprattutto per quanto riguarda tavole e illustrazioni.

 


Lascia un commento

International Bibliography of Humanism and the Renaissance: una nuova banca dati per medievisti e studiosi della prima età moderna

brepols

Nei giorni scorsi il servizio bibliotecario di Ateneo Unimi ha attivato un abbonamento, ora disponibile per tutti gli utenti istituzionali previa autenticazione, per la banca dati International Bibliography of Humanism and the Renaissance dell’editore Brepols, versione online della Bibliographie Internationale de l’Humanisme et de la Renaissance, originariamente edita da Droz.

La risorsa, che completa e sostituisce la collezione cartacea posseduta dalla nostra biblioteca, è interrogabile sul sito dell’editore unitamente alle International Medieval Bibliography e Bibliographie de civilisation médiévale. Insieme offrono l’ accesso ad oltre un milione di record che coprono un arco temporale di 14 secoli, dal 300 al 1700.

Maggiori informazioni sono disponibile nel documento seguente:

Brepolis_BIHR_EN

Si ricorda che per accedere dall’esterno della rete dell’università è necessario, passando dalla pagina della biblioteca digitale, autenticarsi utilizzando le proprie credenziali della posta elettronica di Ateneo  prima di aprire la banca dati.

Ci auguriamo che questa nuova risorsa, già in uso presso le principali università italiane e straniere, costituisca un prezioso aiuto per lo studio delle discipline storiche, sia per gli studenti che per docenti e ricercatori.


Lascia un commento

Arolsen Archives: International Center on Nazi Persecution

roter_winkel-800x500

Arolsen Archives sono un centro internazionale sulla persecuzione nazista, che possiede il più completo archivio a livello mondiale riguardante le vittime e i sopravvissuti al Nazionalsocialismo.

La collezione appartiene al programma UNESCO Memory of the World e contiene informazioni su 17 milioni di persone: vittime dell’Olocausto, prigionieri nei campi di concentramento, stranieri condannati ai lavori forzati e sopravvissuti che provarono a ricostruire le proprie vite.

L’archivio online consente di ricercare tra 13 milioni di documenti tramite nome o argomento; è anche possibile scorrere l'”albero” archivistico. Inoltre, interrogando il vecchio sito si possono visualizzare gli effetti personali delle vittime e la mappa dove localizzare le marce della morte.


Lascia un commento

La tavola di Leonardo: un incontro in biblioteca e aggiornamenti dalla biblioteca Leonardiana

leonardo scienziatoIn occasione delle celebrazoni leonardesche la biblioteca ospita alcune delle conferenze organizzate dall’Università degli Studi di Milano per ricordare Leonardo scienziato in Ca’ Granda.
Tutte le informazioni sul prossimo incontro:

Giovedì 6 giugno – ore 18
Biblioteca di Scienze della Storia e della Documentazione storica – via Festa del Perdono 7

La tavola di Leonardo: squilibri alimentari e sociali nella Milano di fine Quattrocento
Al termine, visita guidata dei seminterrati segreti della Ca’ Granda

La Milano idilliaca di fine Duecento celebrata da Bonvesin da la Riva sfuma in colori più foschi nei registri dei morti creati due secoli dopo, che ci restituiscono una società in cui ricchezza e povertà si declinavano anche nelle ricette del medico e del cuoco.

A cura di Folco Vaglienti

biblioteca leonardiana

…e per vedere da vicino le opere del genio di Leonardo, vi raccomandiamo una visita al sito della Biblioteca Leonardiana di Vinci, che avevamo segnalato anni fa ma che, nel frattempo, ha modificato e aggiornato la propria offerta online che comprende tutte le edizioni leonardesche a partire dal 1651. Il progetto si chiama e-Leo – archivio digitale della storia della tecnica e della scienza poiché si focalizza in particolare sul contributo dato in quest’ambito.

Per chi avesse bisogno di spunti bibliografici su Leonardo e dintorni, consigliamo l’uso del catalogo della biblioteca Leonardiana, disponibile a questa pagina.

Vi aspettiamo in biblioteca!


Lascia un commento

CC Search: un motore per la ricerca di immagini

cc-logo_large_black

 

CC Search è un utile strumento di Creative Commons dedicato alla ricerca di immagini in rete con licenza libera e di pubblico dominio.

Le immagini possono essere riutilizzate e condivise, previa verifica del tipo di licenza Creative Commons che le accompagna. E’ possibile anche filtrare la ricerca, scegliendo la licenza desiderata e gli usi consentiti.

Al momento CC Search cerca tra più di 300 milioni di immagini, ma è in programma l’aggiunta di nuove funzionalità, come la ricerca di testi liberi da copyright e materiale audio.