Nuova banca dati di Ateneo di ambito italiano: EIO (Editoria Italiana Online)

imm_13.jpg
Volete sfogliare tranquillamente sul vostro PC un libro di un editore italiano o un articolo pubblicato in Italia? Da oggi è possibile con una nuova banca dati raggiungibile dalla pagina web delle Banche dati del Sistema bibliotecario.
Si tratta di EIO (Editoria Italiana Online), banca dati di letteratura di ricerca in lingua italiana nel settore umanistico e delle scienze sociali.
E’ una collezione di oltre 40.000 articoli e capitoli di testi di ricerca e di 1.500 tra monografie e atti di convegno di ambito umanistico editi in Italia. Gli editori italiani presenti sono numerosi. Ne citiamo solo alcuni: AIDA – Associazione Italiana Documentazione Avanzata, Antenore, Armando, Bulzoni Editore, Carocci Editore, CLUEB, École Française de Rome, Giunti editore, Guerini e Associati, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, Leo S. Olschki, Rubbettino Editore, Vallecchi, Vita e Pensiero. Ugualmente ricco e interessante è l’elenco dei periodici visionabili in linea.
Ricordiamo che la banca-dati è accessibile solo dalle postazioni web di Ateneo.
Diverse sono le possibilità di ricerca che offre la schermata iniziale della Banca dati.
A sinistra nella sezione EDITORI si può accedere direttamente nelle monografie digitalizzate selezionando l’editore che interessa.
Nella sezione CONTENUTI, cliccando in CATALOGHI, sono presenti in formato pdf ed excel i diversi cataloghi delle risorse presenti nella Banca dati. E’ inoltre possibile effettuare una ricerca nei diversi cataloghi per tipologia di materiale scegliendo dal menù a tendina CATALOGO ON LINE. In questo caso, si potrà fare una ricerca nel catalogo delle MONOGRAFIE, oppure in quello degli ATTI di CONVEGNO o in quello dei PERIODICI.
Mentre a destra è presente il box di “RICERCA INTERA BANCA DATI” che permette di effettuare una ricerca per AUTORE, per TITOLO o FULL-TEXT. Si può digitare una parola semplice o una frase e si possono combinare più termini in ricerca selezionando gli operatori booleani (e, o, e non).

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...