e-Leo: archivio digitale di storia della tecnica e della scienza

leonardo.jpg
Per tutti gli appassionati di Leonardo da Vinci è da poco in rete uno strumento che permette di accedere in modo nuovo ai suoi manoscritti. Si tratta di E-leo, archivio digitale realizzato dalla Biblioteca Comunale Leonardiana di Vinci, che possiede più di 13.000 opere di e su Leonardo da Vinci, in collaborazione con il Dipartimento di Meccanica e Tecnologia e il Centro di linguistica storica e teorica dell’Università di Firenze.

Ecco le prime opere già consultabili:
Leonardo da Vinci, Manoscritti di Madrid I-II
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni: ed. Mc Graw Hill Compay (New York), 1974
(Proprietà degli originali: Biblioteca Reale di Madrid).

Leonardo da Vinci, Codice Atlantico
Edizione facsimilare utilizzata per le scansioni: Giunti Editore 1973-1975.
(Proprietà degli originali: Biblioteca Ambrosiana di Milano).
E’ in corso la sua verifica-integrazione con l’edizione Hoepli 1894-1904.

Per il momento siamo dunque “solo” (sono più di 3.000 pagine) all’inizio rispetto alla produzione leonardiana. Ma l’elemento di novità sta soprattutto negli apparati che vengono messi a disposizione:

    *tutte le parti testuali dei documenti sono linkate alle trascrizioni
    *tutti i disegni sono indicizzati ed è quindi possibile visionare tutti i fogli che illustrano lo stesso oggetto
    *un glossario e un indice lessicale permettono di comprendere il linguaggio tecnico dell’epoca
    *tutte le immagini possono essere ruotate e ingrandite ed esiste anche una funzione che permette di “riflettere” il foglio così da poter leggere con più facilità la scrittura inversa di Leonardo
    *un motore di ricerca permette di sapere dove e come uno stesso termine viene utilizzato e in associazione a quali parole, è così possibile classificare i documenti selezionati per temi ed argomenti e ottenere inaspettati percorsi tra i manoscritti leonardeschi.

La consultazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione prima di accedere ai documenti.

Il link a E-leo è disponibile anche sul sito della nostra biblioteca, nella sezione Risorse per la storia in rete – altri archivi italiani on-line

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...