Repertorio sulla storia delle donne

santerre_ingr.jpg
Ecco un ottimo strumento per avvicinarsi agli studi sulle donne. Si tratta di un repertorio che recensisce le pubblicazioni e le riviste sulle donne e sulle relazioni di genere possedute dalla Biblioteca della Facoltà di Lettere e di Filosofia di Arezzo: Donne, uomini, relazioni di genere.

“Questo titolo Donne, uomini, relazioni di genere può indicare almeno due delle principali tendenze che hanno attraversato la produzione negli ultimi trent’anni. La prima riguarda l’attenzione al sociale e ai soggetti da cui è derivata una valorizzazione della presenza femminile. Nel quadro delle differenti discipline nuclei di studiose, talvolta in solitudine, hanno inserito nella rete di consolidate coordinate disciplinari nuovi soggetti con le loro problematiche specifiche, le loro visioni del mondo, le loro domande. Nella storia, nella filosofia, nella sociologia, nell’antropologia come in campo letterario, linguistico e pedagogico si è assistito dagli anni settanta ad una costante presenza e visibilità delle donne che ha condotto alla rottura dei tradizionali paradigmi interpretativi rendendo più articolato e complesso il quadro di riferimento.
Una produzione che, talvolta, ha anticipato, colto e accompagnato le profonde trasformazioni che l’Italia ha attraversato tra la fine degli anni sessanta e il decennio successivo quando assumono una consistente visibilità nello scenario politico nuovi soggetti, tra questi le donne, le quali nel volgere di un breve lasso di tempo hanno dato vita a un movimento politico composito e articolato, che ha rinnovato le forme e i contenuti della politica e facendosi portatore di un progetto di rinnovamento culturale ha investito con forza la soggettività delle donne come degli uomini”.
Il repertorio è articolato in due sezioni: la prima riunisce volumi e numeri monografici di riviste scientifiche classificati in ordine alfabetico ed elencati numericamente; la seconda invece contiene in ordine alfabetico l’elenco delle riviste scientifiche correnti e chiuse sull’argomento.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...