Novità sui mashup: Pipes

logo_11.gif

Riprendiamo dal blog di Bonaria Biancu (http://bonariabiancu.wordpress.com/2007/02/11/yahoo-30-con-pipes/=):
“Il web 2.0 avanza – anzi: trionfa! Yahoo comincia a dare davvero del filo da torcere a Google: con Pipes ha messo in circolazione un fantastico, rivoluzionario editor per mashup utilizzabile da tutti senza limitazioni di natura professionale: non sono richieste conoscenze di linguaggi (quelli alla base di AJAX, per esempio) tipicamente coinvolti nella creazione di applicativi di questo tipo.

Pipes è una sorta di foglio di lavoro nel quale basta trascinare (drag&drop) i box dei servizi disponibili (sources, user inputs, operators etc.) e impostare semplici valori per creare applicativi personalizzati; Pipes è basato sui feed, quindi l’informazione più pulita che restituisce deriva da query lanciate su questo tipo di informazioni, ma è in grado di interrogare anche semplici pagine HTML e di fetcharne il contenuto

Ulteriore feature 2.0, Pipes permette di visualizzare e clonare i mash up creati da altri, così evitando agli utenti la ripetizione dei singoli passaggi di una operazione e permettendo loro di concentrarsi sulla parte più creativa della implementazione di nuovi servizi.”

Per info su Pipes: http://pipes.yahoo.com/
Info sui Mashup:
http://en.wikipedia.org/wiki/Mashup_(web_application_hybrid)

“Mashup is a website or application that combines content from more than one source into an integrated experience”

Un commento

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...